Mer. Mag 29th, 2024

Se hai un’auto alluvionata, devi prendere una decisione molto importante: provare a ripararla, portandola dal meccanico e valutando i danni, o venderla. Ripristinare o recuperare un’auto alluvionata non è sempre possibile, però. Per esempio, se la vendi a una ditta specializzata, potrà recuperare alcuni componenti dell’auto, ma non tutti, perché dipende sempre dall’entità dei danni riportati.

Non è difficile riuscire a vendere un’auto alluvionata, anzi! Per fortuna, vengono in nostro soccorso delle soluzioni d’oro: richiedi una valutazione su autosinistrate24.it. In seguito, potrai scegliere se vendere o meno, ma intanto avrai ricevuto una dritta dagli esperti del settore, che è sempre fondamentale in questi casi, soprattutto per capire qual è il valore reale del veicolo dopo l’alluvione.

Cosa fare con un’auto alluvionata?

Dopo l’alluvione, la tua auto ha subito dei danni ingenti? Se abiti in una zona ad alto rischio di dissesto idrogeologico, devi mettere in conto che possa capitare da un giorno all’altro. Quando un’auto alluvionata è totalmente da buttare? Dipende da quanta acqua ha imbarcato: il problema peggiore si presenta nel momento in cui l’acqua raggiunge il motore, che è il cuore di ogni veicolo.

Se vuoi riparare o recuperare l’auto (nel caso in cui il motore sia intatto), puoi cambiare giusto il rivestimento e controllare l’impianto elettrico o le centraline. La stagione delle piogge è sempre un grosso punto interrogativo: se i danni al veicolo sono incalcolabili e preferisci prenderne uno nuovo, puoi provare a venderla. Ma a chi? L’obiettivo è di recuperare un po’ di soldi, senza andarci troppo a perdere.

Dove vendere un’auto incidentata?

Sotto questo punto di vista, possiamo scegliere se affidarci a un servizio online di ritiro auto incidentate o alluvionate, oppure puntare al classico fai da te. A parere nostro, la soluzione migliore è la prima: il motivo è semplice. Se scegli di creare un’inserzione online, dovrai comunque far valutare il veicolo da un esperto, perché dovrai essere in grado di rispondere alle domande degli acquirenti.

C’è molta diffidenza nell’acquisto e nella vendita di veicoli online. Dovrai caricare un annuncio perfetto, senza sbavature, altrimenti potresti essere accusato di truffa. Inoltre, preparati a un eventuale trattativa: nonostante il tuo prezzo, potresti essere costretto ad abbassare le aspettative. Infine, tieni presente il passaggio di proprietà e delle spese di spedizione dei veicolo: non è proprio una passeggiata.

Il servizio di valutazione su autosinistrate24.it, invece, è ben diverso. Perché saranno loro a valutare i danni dell’auto, a capire qual è il miglior prezzo da suggerirti. Non dovrai preoccuparti dell’eventuale passaggio di proprietà e l’analisi dei veicolo sarà completa sotto ogni aspetto.

La trasparenza è uno dei valori dell’azienda: tu sarai più tranquillo, intascherai dei soldi che potrai destinare all’acquisto di una nuova auto! Non dovrai neppure preoccuparti del trasporto dell’auto, che è a loro carico, contrariamente alle inserzioni online. Il loro servizio si applica a quasi tutti i veicoli, incluse le moto sinistrate.

Perché è meglio vendere? Considerazioni

Talvolta siamo affezionati alla nostra auto, anche quando non funziona più bene, non è al suo massimo, è da cambiare. Prendiamo sempre tempo in date situazioni perché non vorremmo separarcene. Ma un’auto alluvionata o incidentata potrebbe essere un costo da sostenere sul lungo termine. Bollo, assicurazione. Sono spese da affrontare e che possono prosciugare il nostro portafoglio.

La soluzione migliore è di affidarsi agli esperti, che possano valutare i danni dell’auto in primis: superano il valore del veicolo? Allora è una spesa “morta”, inutile. Scegli solo il meglio per te, non aspettare di spendere ulteriori soldi per un’auto che, alla fine, è da buttare. Grazie al servizio di ritiro, tutto avverrà in pochi giorni: l’opzione decisamente migliore e più conveniente per tutti, senza ulteriore spreco di tempo.

Di Silvia