Mer. Apr 24th, 2024

I proprietari di una casa con giardino desiderano che il suo aspetto sia sempre bello ed accogliente, ma temono di dover spendere delle grosse cifre per realizzare questa soluzione. Ecco una serie di idee economiche per rendere il proprio giardino bello ed accogliente.

Avere cura del prato

La cosa più semplice da fare che è anche di grande efficacia se si vuole rendere il proprio giardino bello e accogliente, è quella di avere la massima cura del prato. Una attenzione che può infatti dare un cambiamento radicale senza per questo spendere molti soldi. Dopo aver provveduto con tempestività ad una buona pulizia, eliminando sia le piante secche che le erbacce quando crescono, si può rendere più accogliente il giardino per mezzo di piccoli arbusti, tenendo sempre presente che il lavoro di pulizia del prato deve essere eseguito con costanza, in modo da averlo sempre in ordine.

Creare un giardino zen

Una soluzione molto efficace per ricavare nel giardino un’area relax anche se gli spazi disponibili sono limitati, è quella di creare un piccolo giardino zen. Una zona, che si può realizzare organizzando una base di pietre di piccole dimensioni oppure della ghiaia, sulla quale troveranno posto sia alberelli che arbusti e piante basse, e che è facile da pulire e tenere ordinata.

Un piccolo cortile interno

Se sul vostro giardino si affacciano un “cavedio” oppure una veranda interna si può creare un piccolo cortile, nel quale posizionare arbusti bassi, piante grasse e succulente, tutti con poca necessità di acqua, Una soluzione elegante è quella di decorare il fondo del cortile utilizzando delle lastre di pietra in modo da renderlo più accessibile e ridurre le necessità di manutenzione e pulizia.

Realizzare con pochi tocchi un angolo relax

Per realizzare un perfetto angolo relax nel giardino possono bastare pochi tocchi. Uno di questi è il posizionamento di poltroncine da esterno molto comode, avendo come base un pavimento con copertura in pietre di fiume.

Trasformare in giardino un lato della casa

In giardino bello ed accogliente non deve per forza essere realizzato sul retro della casa. Infatti un’ottima soluzione è anche quella che prevede di utilizzare gli altri lati della casa che portano all’ingresso. Buona volontà e costanza sono le doti che occorrono per realizzarlo in maniera economica, iniziando dalla scelta accurata delle piante, e posizionando quelle che richiedono minori cure, e creando dei sentieri con l’utilizzo di pietre o ghiaia.

L’importanza dell’illuminazione

Un aspetto da non sottovalutare è quello dell’illuminazione, in modo che il vostro giardino sia fruibile anche nelle ore serali. Per una soluzione economica il suggerimento è quello di posizionare dei fari nei punti strategici, sia appesi alle recinzioni esterne che posizionati sul pavimento.

Un piccolo orto fai-da-te

Realizzare un piccolo orto in giardino è un’opportunità che non richiede un grande esborso di denaro e si può effettuare anche recuperando dei materiali come le cassette di legno che si usano per la frutta. L’orto può contenere piante come il rosmarino, la salvia ed il basilico in modo da poter avere sempre a disposizione gli odori che servono per la preparazione dei vari piatti in cucina. L’orto in giardino è anche un hobby che consente di rilassarsi.

L’ingresso esterno

Un piccolo giardino che anima e decora l’ingresso esterno si può ricavare grazie a delle siepi basse, abbinate ad un piccolo prato, a degli alberelli e a piccole piante succulente. L’importante, come sempre, sarà pianificare bene gli interventi e soprattutto avere una cura costante del giardino.

Di Silvia