Mer. Lug 17th, 2024

Per comprendere meglio se la marmitta è guasta o perfettamente funzionante è importante capire prima cos’è e qual è la sua funzione all’interno di un veicolo. La marmitta è un elemento appartenente allo scarico del motore, decisamente importante per la sua corretta funzionalità. La marmitta è posizionata esattamente nella parte posteriore di ogni veicolo (automobile, motociclo, furgone), poiché il suo scopo è anche quello di diminuire l’impatto acustico del processo di scarico. La funzionalità della marmitta auto riguarda principalmente la fuoriuscita dei gas di scarico della vettura verso l’esterno di essa. Un malfunzionamento di questo elemento potrebbe mettere a rischio i viaggiatori, oltre a emettere un suono fastidioso e inquinante. I controlli periodici effettuati in officina non comprendono mai la verifica dell’usura della marmitta.

Come verificare se la marmitta funziona correttamente: tutti i passaggi utili

  • Impara a conoscere quali rischi si corrono con una marmitta guasta: la presenza di un foro può causare la perdita di gas dal tubo di scarico. I gas potrebbero addirittura entrare nell’abitacolo e causare danni ai passeggeri. Il monossido di carbonio è un gas incolore e inodore, altamente pericoloso per la salute degli esseri umani. La sintomatologia causata dall’esposizione di un individuo a questo gas nocivo riguarda mal di testa, nausea e vertigini. Se l’esposizione è prolungata può provocare la morte in seguito a perdita di coscienza.
  • Per comprendere se la marmitta è difettosa, impara ad ascoltarne il rumore. Se noti un suono metallico e martellante potrebbe essere un segnale di malfunzionamento dello scarico del motore.
  • Controlla periodicamente la marmitta del tuo veicolo. Per osservare attentamente il tubo di scarico devi utilizzare un cric e sollevare la vettura. Se noti fori o parti arrugginite probabilmente la marmitta è usurata. La presenza ruggine è un segnale che non devi mai sottovalutare, poiché se abbastanza estesa potrebbe evidenziare problematiche interne alla marmitta.
  • Osserva attentamente la marmitta per verificare se perde acqua. La presenza di goccioline di acqua su diversi punti del tubo indica della ruggine all’interno dell’elemento e conseguentemente un malfunzionamento.
  • Per verificare il corretto funzionamento dello scarico del veicolo devi controllare la temperatura del motore dopo che la vettura è stata per un po’ di tempo in movimento. Il surriscaldamento della temperatura potrebbe indicare dei problemi al tubo di scarico. Il malfunzionamento della marmitta causa frequentemente sia il surriscaldamento del motore sia la perdita di potenza nell’automobile.
  • Dopo avere fatto i controlli fai da te affidati all’esperienza di un meccanico di fiducia, il quale saprà valutare se è arrivato il momento di sostituire la marmitta guasta.

Consigli utili

Per verificare attentamente il funzionamento della marmitta utilizza un risuonatore. Questo apparecchietto funge da piccola marmitta e ti permette di attutire i suoni emessi dall’impianto di scarico. Se non sei esperto in termini di meccanica presta molta attenzione prima di sostare sotto il veicolo. Utilizza sempre dei cavalletti e assicurati che la vettura sia fredda.

Marmitta calda: è possibile ispezionarla?

Il sistema di scarico di un’automobile non può essere toccato a mani nude quando è caldo. Attendi sempre che l’auto si raffreddi prima di procedere con l’ispezione delle parti meccaniche. Ricorda inoltre che i gas prodotti dalla marmitta sono nocivi per la tua salute ma non puoi vederli o sentirli. Il monossido di carbonio è incolore e inodore e pertanto potresti esporti al gas involontariamente. Qualora in seguito alle verifiche sulla tua vettura dovessi avvertire nausea, mal di testa o vertigini, avverti immediatamente il tuo medico curante.

Di Silvia