Mer. Mag 29th, 2024

Non tutti vedono la vacanza come relax e riposo, alcuni la vedono come avventura e sfida. Se non hai paura del freddo, freddo vero, freddo estremo, prova il Polo Nord: sono molti i siti dedicati a viaggi particolari, in terre lontane. Sul mercato troverai opzioni molto diverse per numero di giorni della spedizione, fino ad arrivare alle soluzioni più estreme come il campeggio sul ghiaccio.

Il Circolo Polare Artico e il Polo Nord sono un luogo da sogno e incontaminato dove animali rari come meravigliosi orsi polari, trichechi, foche e gabbiani d’avorio hanno trovato il loro habitat. Poi ci sono il bue muschiato, il lemming, la renna, la volpe e la lepre artica. Un viaggio nell’Artico è davvero un’esperienza unica; poter osservare l’habitat di un orso polare mentre caccia, gioca, corteggia e nuota tra il mare ghiacciato è un qualcosa che non lascia indifferenti. Essere così vicini ad animali così particolari, tanto da poterne sentire il respiro, significa apprezzarne appieno la magnificenza.

Un viaggio nell’Artico non è sicuramente affare da tutti: questa bellissima regione ghiacciata non è solo il punto più settentrionale del nostro pianeta, ma anche un angolo remoto del mondo, abitato da popolazioni indigene chiamate Inuit. I suoi incredibili paesaggi ultraterreni, così come la straordinaria fauna selvatica, ne fanno una delle terre più ambite dagli esploratori di tutto il mondo. Un luogo così speciale, che contiene circa il 10% dell’acqua potabile disponibile al mondo. All’interno dell’Artico, almeno un giorno dell’anno è completamente buio e un giorno dell’anno è pieno di sole (che non tramonterà mai!). Un’altra caratteristica dell’Artico è che il mantenimento del ghiaccio marino freddo aiuta anche a controllare il clima globale. Il ghiaccio ha una superficie brillante e l’80% della luce solare in arrivo si rifletterà nello spazio.

Esplorare il Polo Nord è stato un sogno affascinante per l’umanità per centinaia di anni: già nel 1500, gli inglesi iniziarono una corsa al Polo Nord, cercando di entrare nel nord-est via mare. Poi vennero gli americani e i norvegesi. È un’esperienza davvero straordinaria provare la sensazione unica di avanzare su una banchisa in continuo movimento, circondati da deserti bianchi e corsi d’acqua. Un’avventura sul ghiaccio! Ti sentirai in cima al mondo! Una delle spedizioni rimaste nella storia è quella del grande esploratore norvegese Roald Amundsen, che ha preso un dirigibile norvegese nel 1926 e ha sorvolato il Polo Nord. Oggi, anche se non sei un esploratore professionista, puoi rivivere il piacere di ammirare il Polo Nord.
Dall’aurora boreale alla leggenda di Babbo Natale, dalle renne ai pinguini: il Polo Nord è un viaggio esclusivo e suggestivo, una di quelle esperienze che rimarranno impresse nella memoria per tutta la vita. Poche cose riusciranno ad eguagliare l’emozione di ritrovarsi in un luogo dall’apparenza così ostile e così affascinante, un bianco deserto, in cui la natura esprime il proprio lato più primordiale e selvaggio, un luogo in cui entrare in contatto con la parte più ancestrale di se stessi, in cui riscoprire cosa vuol dire sentirsi in balia delle condizioni più estreme, più difficili, più inospitali e allo stesso tempo sentirsi così vivi, grati ed emozionati.

Di RL